domenica 19 ottobre 2008

Il social network migliore? Chiedilo agli amici...

Si fa un gran parlare (e scrivere) negli ultimi tempi, sul web, riguardo ai differenti pregi e difetti, ai pros and cons, dei vari social networks. Per cui si possono leggono in rete appassionate invettive contro Facebook e altrettanto partecipate difese, si tessono da più parti le lodi di Twitter oppure si esaltano le peculiari caratteristiche di altri sistemi di microblogging, come Jaiku o Identi.ca o altro ancora. In particolare è senz'altro Facebook, con la sua ormai grandissima diffusione, ad aggregare consensi da una parte e critiche dall'altra.

C'e' forse un aspetto che non è a mio avviso abbastanza evidenziato nelle variegate e minuziose analisi sulle differenti caratteristiche dei siti di social network e affini, un aspetto forse apparentemente 'minore' ma capace di influenzare significativamente il comportamento e le scelte su web delle persone reali. Tale aspetto si può riassumere nella semplice domanda : Ma dove sono i tuoi conoscenti (quelli veri)?

Quello che intendo - forse si capisce - è che la scelta del sito in cui essere sociali (in modo virtuale, cosa tanto di moda), ovvero in cui raccogliere amicizie e connettersi a profili di altre persone, non è una scelta che viene usualmente fatta a tavolino sulla base delle caratteristiche tecniche delle diverse piattaforme. No, invece avviene sovente in maniera molto più 'banale' (ma significativa), sulla base delle preferenze del proprio insieme di connessioni reali (amici, parenti, colleghi di lavoro). Voglio dire, tu potrai anche essere fichissimo e molto interessante e attivo su Identi.ca o su Friendfeed (poniamo), ma se tutti i tuoi contatti sono soltanto virtuali, di gente che non conosci davvero e non hai mai visto in carne ed ossa, forse parte dell'interesse che tu puoi nutrire nell'inviare frequenti aggiornamenti dei fatti tuoi, magari viene un pò a svanire...

Dico questo partendo da una constatazione personale, concernente proprio Facebook. Pur essendomi iscritto da parecchio tempo, spinto da un intento soprattuto esplorativo, non mi sono mai sentito tanto motivato nell'usare tale network, nè dunque nell'aggiornare il mio profilo e i miei messaggi di stato. E' rimasto così in standby per parecchio tempo. Poi è successo che ho trovato prima mio fratello (quello in Canada) attivo su Facebook, e poi un collega, poi ancora un'altro e un altro e ancora uno... e insomma è successo che su Facebook vi trovo ora attive un buon numero di persone che conosco in carne ed ossa, mentre sugli altri social network questo non è mai avvenuto.

Sarà perchè Facebook è ormai arcinoto e diffuso quasi come la posta elettronica o MSN? Sarà altro? Comunque stà di fatto che la mia frequentazione di tale network sia molto aumentata negli ultimi tempi; e che abbia connesso il mio account Twitter in modo che aggiorni il profilo di Facebook. Questo vuol dire che lo trovo necessariamente migliore di altri network competitori? Non direi; anche se devo ammettere che sotto il profilo tecnico ha diverse cose peculiari e interessanti. Non mi dilungo oltre, perchè il punto mi sembra chiaro.

Insomma la versione breve di questo post potrebbe essere riassunta nel titolo: qual è il network 'migliore' ? Semplice, chiedilo ai tuoi amici.

domenica 12 ottobre 2008

Segnali per il 10/12/2008

  • tags: linux, kernel, segnalerumore

    • Linux 2.6.27 kernel released 9 October 2008.
    • In this release, Ext4 is adding one of its most important planned features: Delayed allocation (also called "Allocate-on-flush"). It doesn't change the disk format in any way, but it improves the performance in a wide range of workloads.

    • UBIFS is a new filesystem designed to work with flash devices, developed by Nokia with help of the University of Szeged. It's important to understand that UBIFS is very different to any traditional filesystem: UBIFS does not work with block based devices, but pure flash based devices

giovedì 9 ottobre 2008

Linux.com :: In search of bigger, stronger calculators

From breaking down complex algebraic equations, to solving your calculus problems, to performing geometric computations and providing statistical answers, SpeedCrunch and Qalculate! are tools that offer quick solutions to difficult questions.
Linux.com :: In search of bigger, stronger calculators
Pubblicato con Flock

lunedì 6 ottobre 2008

Segnali per il 10/06/2008

domenica 5 ottobre 2008

Linux turns 17 | Linux Journal


Certo ne è stata fatta di strada da quella versione 0.0.2 del 5 ottobre di 17 anni fa... ! ;)

Questo mi fa pensare che un ingradiente fondamentale per la buona riuscita di un progetto - direi, qualsiasi sia - è e resta la pura passione...

venerdì 3 ottobre 2008

Picasa 3 (beta) per Linux


Picasa è davvero un ottimo software per la gestione delle collezioni fotografiche, secondo il parere di chi scrive. Ora, per quanto F-Spot e digiKam abbiano diverse funzionalità interessanti, nel complesso credo si possa ben dire che avere una versione di Picasa sotto linux con le funzioni che ha nel sistema di Microsoft, non possa essere che visto con molto interesse.



Meno male che Google pensa anche agli amanti del sistema del pinguino, e ci sforna ora la beta della versione 3 per linux del suo pregiato software...


Google Photos Blog: Picasa 3 (beta) for Linux: "With version 3, Picasa adds improved Linux desktop integration. For instance, it now uses your preferred file manager, and you can use your preferred email program to send photos directly from Picasa. Picasa even integrates with the camera detection features in Gnome and KDE, so your desktop environment will ask you to
launch Picasa when you plug in your camera. Our native Firefox integration also makes it easy to download entire albums from Picasa Web Albums with just a click."

giovedì 2 ottobre 2008

Il desktop... perfetto?


  • The Perfect Desktop - gOS 3.0 Gadgets | HowtoForge - Linux Howtos and Tutorials
    • This tutorial shows how you can set up a gOS 3.0 Gadgets desktop that is a full-fledged replacement for a Windows desktop, i.e. that has all the software that people need to do the things they do on their Windows desktops. The advantages are clear: you get a secure system without DRM restrictions that works even on old hardware, and the best thing is: all software comes free of charge...
Confesso che sono alquanto curioso di provarlo, questo gOS 3.0, visto anche il "gran bene" che se ne dice in rete... un sistema costruito attorno ai servizi online di Google - oltre ad essere molto "web2.0" - potrebbe rivestire molti motivi di interesse.

Per ora ho scaricato la ISO, vediamo un pò...


Segnali per il 10/02/2008

  • tags: linux, gOS, segnalerumore

    • Proprio quando (a torto o ragione) stavo abituandomi a pensare "ubuntu e basta" come distribuzione linux, ecco qui che arriva qualcosa che mi tenta... il bello è che nel mondo linux non ti puoi adagiare, è sempre in movimento, in mutazione... - post by mcastel
    • gOS 3 è un sistema operativo completo e sotto certi aspetti migliore di Ubuntu, come ad esempio nel settore grafico e per quanto riguarda l’integrazione con i laptop. gOS promette bene, staremo a vedere.

mercoledì 1 ottobre 2008

Segnali per il 10/01/2008